Seguici anche sul nostro canale youtube e sui nostri social networks

  • La diretta di inaugurazione
  • Quale pane per la nostra salute
  • Le buone proprietà del cioccolato
  • a cosa ci servono le fibre
Gnocchi di batata, basso impatto glicemico
Notizie 18 Ottobre 2021

Gnocchi di batata, basso impatto glicemico

Grazie anche alle idee nate durante il corso di cucina salutista (chi volesse può ancora iscriversi qui: https://bit.ly/3vmPvej) abbiamo rivalutato e confermato l'uso della farina di avena integrale per fare i gnocchi, aggiungendo farina di batata rossa.
Abbiamo così ottenuto GNOCCHI A BASSO IMPATTO GLICEMICO.
E, bisogna dirlo, la nostra farina di avena integrale (che trovate qui: https://bit.ly/3aKFMoX) anche stavolta non ci ha tradito, anzi ci ha stupito oltre ogni previsione!
Al posto delle solite patate, con molti amidi e poche fibre, abbiamo scelto le BATATE, patate americane classiche (chiare) o ancora meglio batata rossa o viola.
Se le userete, vedrete subito tanti piccoli fili sul fondo dello schiacciapatate. Sono FIBRE! Ecco il motivo del più basso indice glicemico rispetto alle patate: meno amidi e molte fibre.
Ma veniamo alla farina: farina bianca? Certo che no! Ma come fare per ottenere gnocchi altrettanto morbidi di quelli che si ottengono con le farine super raffinate? Perchè diciamolo pure, quando si fanno con le farine integrali di frumento o di farro, o altri grani antichi, diventano TROPPO DURI!
E allora abbiamo seguito l'intuito della dottoressa Giorgia Gandolfi e abbiamo deciso di provare con la nostra farina di avena, che fa quella bella cremina viscosa e morbida ottima per addensare i nostri dolci al cucchiaio (vedi Melavena Dessert [qui: https://bit.ly/3lNKI2C] e Avenut [qui: https://bit.ly/3lPQhgU]).
Il risultato è stato quello di avere GNOCCHI STREPITOSI! Morbidi da sciogliersi in bocca ma allo stesso tempo resistenti alla cottura. Unica cosa sconsigliata: l'utilizzo di forchette o dita per dargli una forma diversa, meglio lasciarli a tronchetti. 
Ecco la ricetta:
?Ingredienti per 4 persone:
700 gr di batata rossa cotta a vapore
280 gr di farina di avena integrale
noce moscata grattugiata a piacere
Riguardo il condimento ci si può davvero sbizzarrire, noi li abbiamo conditi con il gorgonzola, piccolo strappo alla regola. Però potrebbero essere comunque buonissimi semplicemente con burro chiarificato (il nostro proveniente dagli alpeggi valdostani!! ?https://bit.ly/30zDCqi ) e salvia tritata. Fate anche attenzione alla scelta della farina di avena integrale: non è normale che sia AMARA! Siamo incappati anni fa in farine di avena dal retrogusto amaro e pensavo fosse normale, poi da quando abbiamo il nostro laboratorio di produzione e vendita e la possibilità di scegliere tra diversi fornitori, abbiamo capito che è una questione di qualità: la farina diventa amara se non viene conservata e stoccata adeguatamente, se è vecchia o se il cereale stesso non viene conservato adeguatamente prima della macinazione. E poi che sia INTEGRALE, se leggete scritto solo FARINA DI AVENA non è integrale! La nostra farina di avena la trovate sul nostro sito qui:
Non solo per ritiri e consegne a Modena e dintorni, ma spediamo anche in tutta Italia! ?
 
 

 

Dove siamo

Rinascere s.r.l. Societa' Benefit

Sede Legale:
Nonantola (Mo) - Via G. Verdi 21

Sede Operativa:
Modena - Strada Barchetta 145

PIVA/CF/CCIAA: 03937790362

Contatti

Numero REA: MO-429934

Telefono:+39 059 5800662

Mobile: +39 338 2902695

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ordini: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Calendario Eventi

Novembre 2021
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30